"LA SIRENETTA CON LA FORCHETTA" - coriandolino e i suoi amici

Vai ai contenuti

Menu principale:

"LA SIRENETTA CON LA FORCHETTA"

 
 
 
 


C'ERA UNA VOLTA NEL PROFONDO DEL MARE BLU, IN UN CASTELLO DI CORALLO UNA SIRENETTA DI NOME ANGEL.
ERA BUONA E GENTI LE, EDUCATA, AVEVA I CAPELLI LUNGHI MOSSI, ROSSI GLI OCCHI VERDI, NEI CAPELLI PORTAVA UNA STELLA MARINA VIOLA E LA CODA ERA VERDE ACQUA.
A UN CERTO PUNTO ERA PASSATA UNA NAVE CON TURISTI CHE GUARDAVANO IL PAESAGGIO MANGIANDO DEL PESCE.
AD UN BAMBINO CADDE LA FORCHETTA NELL'ACQUA.
LA SIRENETTA VIDE QUELL'OGGETTO CADERE IN ACQUA E LO PRESE; POI SI TOLSE LA STELLA E SI MISE LA FORCHETTA NEI CAPELLI ATTORCIGLIANDOLA.
RITORNO' AL CASTELLO MA NESSUNO LA RICONOSCEVA, TANTO CHE L'AVEVANO CACCIATA DI CASA.
LA PRINCIPESSA NON SAPEVA DOVE ANDARSI A RIFUGIARE.
ALLORA LE VENNE IN MENTE UN IDEA: DI TOGLIERSI LA FORCHETTA E METTERSI LA SUA STELLA MARINA.
PER PRIMA COSA ANDO' NEL PUNTO DOVE AVEVA BUTTATO LA SUA STELLA, LA CERCO' E QUANDO LA TROVO' SI TOLSE LA FORCHETTA E LA LANCIO' SULLA NAVE.
QUEL BAMBINO RIPRESE IN MANO LA SUA FORCHETTA, SE LA MISE IN BOCCA E POI URLO':" MA QUESTA FORCHETTA SA DI CAPELLI ! ! !"
LA SIRENETTA RITORNO' AL PALAZZO, SUO PADRE LE RACCONTO' CHE ERA ENTRATA UNA ESTRANEA E VISSERO TUTTI FELICI E CONTENTI.


 
 
Ricerca Italiana
Torna ai contenuti | Torna al menu