Da una paziente Simona Marzoni - coriandolino e i suoi amici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Da una paziente Simona Marzoni

 


Ho conosciuto Terence in pediatria, durante uno dei soliti pomeriggi vivaci trascorsi nella scuola…
Subito mi è sembrato un bambino molto simpatico, un chiacchierone, un curiosone. Abbiamo fatto  amicizia, io gli ho parlato dei miei cavalli e a lui piaceva ascoltarmi.
Secondo me Terence è un giocherellone, un sognatore, ma è soprattutto un bambino affettuoso e divertente.



“ Hai un viso molto buffo
assomigli proprio a un puffo,
il tuo sguardo è da furbetto
ma non fai nessun dispetto.
Sei un bambino un po’ speciale
sei la mascotte dell’ospedale.
Ti piaccion le macchinine
e  anche le dolci caramelline.
Piacere di averti conosciuto,
sei un bambino bello e paffuto.



 
 
 
 
 
 
Ricerca Italiana
Torna ai contenuti | Torna al menu