Gabbiano volalontano - coriandolino e i suoi amici

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gabbiano volalontano

 

L'estate era la stagione più bella per Co-riandolino.
Non perdeva occasione per vivere a contatto con il mare, con le conchiglie, con il profumo della salsedine.
Ma lui era un mago. Non riusciva a stare per troppo tempo "senza magie". Ogni tanto si toccava i suoi capelli per verificare se i coriandoli ci fossero tutti. Nessuno ha mai saputo con precisione il numero di  quei magici pezzi  di carta. Quanti erano in totale?  Dieci, venti, trenta, cento? Chissà!.
Una sera verso il tramonto,  mentre stava saltando  su e giù da uno scoglio al  altro per giocare, . . . . . . . .


GABBIANO VOLALONTANO
 
 
Ricerca Italiana
Torna ai contenuti | Torna al menu